Area riservata

Registrazione
Password dimenticata?

Archivio notizie

Martedì 29 Novembre 2016

Da oggi è possibile presentare la DID sul portale dell’Anpal

29 novembre 2016 - Da oggi chi è senza lavoro e non percepisce sostegni al reddito può presentare la dichiarazione di immediata disponibilità (DID) sul portale dell'ANPAL.
La DID è l'atto con cui una persona priva di un'occupazione si rivolge al servizio per l'impiego per richiedere un ausilio nella ricerca di una nuova occupazione.
Con la presentazione della DID il cittadino prenota un appuntamento presso un centro per l'impiego, allo scopo di analizzare i punti di forza e di debolezza e stipulare un patto di servizio personalizzato che ne definisce il percorso individualizzato per l'inserimento nel mercato del lavoro.
La DID può essere presentata sul portale Anpal - già durante il periodo di preavviso - anche dai lavoratori dipendenti che hanno ricevuto la comunicazione di licenziamento.

Come fare?
È necessario registrarsi all'area riservata inserendo username e password e selezionando dichiarazione di immediata disponibilità.
Se l'utente è in possesso del Pin Inps, procede all'autenticazione e inserisce le informazioni richieste sulle esperienze professionali e lavorative, utili pure al calcolo dell'indice di profilazione quantitativo.
La procedura si conclude con la prenotazione dell'appuntamento al centro per l'impiego per la stipula del patto di servizio.
Se l'utente non è in possesso del Pin Inps è prevista una procedura semplificata. La sua immediata disponibilità al lavoro viene acquisita con riserva e - al momento del primo contatto con il centro per l'impiego - sarà invitato a confermare lo stato di disoccupazione e a convalidare l'autenticazione, munito di un documento d'identità.
Per tutto il 2016 e i primi mesi del 2017, la DID potrà essere presentata anche sui portali regionali o presso i centri per l'impiego.

Per saperne di più clicca qui: ANPAL

Giovedì 20 Ottobre 2016

Elenco personale in disponibilità ex art 34 D.Lgs. 165/2001

Elenco è stato approvato con determinazione dirigenziale n. 3148 del 19/10/2016, prot. n. 0088951. Vai al link

Martedì 18 Ottobre 2016

Proroga termini iscrizioni corsi adulti 2016/2017 CFP Marghera

Si informa che il termine per la presentazione delle richieste di iscrizione ai corsi per adulti AF 2016/2017 è stato prorogato al 25/10/2016.
Le modalità di iscrizione sono consultabili nella sezione Centri di Formazione Professionale.

Centri di Formazione Professionale

Giovedì 6 Ottobre 2016

Avviso per i richiedenti prestazioni di sostegno al reddito: Aspi, naspi, dis-col mobilità

Avviso al pubblico per i richiedenti di prestazioni di sostegno al redditoCon nota prot. N. 372864 del 3 ottobre 2016, la Regione Veneto ha precisato quanto segue:
con la domanda di ammortizzatore sociale, il lavoratore acquisisce lo stato di disoccupazione(la domanda equivale a presentazione della dichiarazione di immediata disponibilità – DID).
Nel caso in cui il lavoratore non contatti il centro per l’impiego nei 15 giorni successivi alla richiesta di ammorizzatore sociale per il patto di servizio, sarà il centro per l’impiego a convocare il lavoratore
La sottoscrizione del patto di servizio, pertanto, NON è un elemento essenziale per percepire una prestazione di sostegno al reddito da parte dell’INPS.

leggi la nota e l'avviso

Giovedì 6 Ottobre 2016

Garanzia Adulti - Il Piano della Regione del Veneto per i disoccupati over 50

Garanzia adulti è il nuovo piano di politiche attive della Regione del Veneto dedicato ai disoccupati con oltre 50 anni di età. L’obiettivo è quello di offrire a tali lavoratori un insieme di servizi in grado di favorirne la ricollocazione sul mercato del lavoro regionale o l’autoimpiego. I destinatari di Garanzia Adulti sono i lavoratori disoccupati di età uguale o superiore ai 50 anni che:
- sono residenti o domiciliati in Veneto;
- possiedono un’anzianità di disoccupazione di almeno 12 mesi;
- sono iscritti a uno dei Centri per l’Impiego del Veneto.

Sarà data priorità a chi possiede un ISEE non superiore ai 20.000 euro o appartiene a famiglie senza reddito, monoparentali o monoreddito con figli a carico.

Gli interessati dovranno formalizzare la propria adesione presso il Centro per l’Impiego, confermare la Dichiarazione di Immediata Disponibilità e la conseguente definizione del Patto di servizio personalizzato in modo tale da poter sostenere con un ente accreditato dalla Regione del Veneto un colloquio di orientamento più approfondito, successivamente al quale saranno indirizzati verso il percorso più adatto tra:
- Accompagnamento al lavoro: un supporto nella ricerca attiva di un impiego che possa aiutare il destinatario a reinserirsi nel mercato del lavoro con un contratto subordinato;
- Autoimprenditorialità o autoimpiego: un servizio di assistenza personalizzata per lo sviluppo di un progetto imprenditoriale, finalizzato all’apertura di una partita Iva o alla creazione di una nuova impresa.

Per saperne di più Cliclavoro Veneto Garanzia Adulti

Pagina 1 di 31